Timballo di patate

A me questa ricetta è piaciuta tantissimo! È sempre più bravo il nostro Ratatouille Romano!

Per 4 persone     Difficoltà: facile     Tempo 50′

Ingredienti:

1 kg di Patate

Bacon q.b.

Fettine di salame morbido q.b.

3-4 Uova

Pangrattato q.b.

Formaggio grattugiato (Pecorino/Parmigiano/Grana…) q.b.

Burro q.b

Rosmarino q.b.

Aceto di vino come indicato

Maggiorana tritata mezzo cucchiaio

Sale q.b.

Olio E.V.O. q.b.

Sbattere le uova con un pizzico di sale e mezzo cucchiaio raso di maggiorana tritata.

Pelare le patate, tagliarle a fettine di circa 3 mm per il largo e farle lessare in una pentola piena d’acqua facendo attenzione che non si ammorbidiscano troppo: una lessatura media.

Ungere l’interno di una teglia o pirofila (cm 20 x 20 c.a) con burro.

Spolverare l’interno e le pareti della teglia con pangrattato.

Adagiare un primo strato di patate affettate. Versare mezzo cucchiaio di aceto di vino sulla superficie.

Salare. Versare un filo d’olio sulla superficie.

Versare circa un terzo dell’uovo sbattuto sulla superficie e spolverare con formaggio grattugiato a piacere.

Farcire con le fette di salame morbido.

Adagiare un altro strato di patate affettate. Versare mezzo cucchiaio di aceto di vino sulla superficie.

Salare. Versare un filo d’olio sulla superficie.

Versare un altro terzo dell’uovo sbattuto sulla superficie.

Spolverare con rosmarino.

Spolverare col formaggio grattugiato.

Farcire con le fette di bacon.

Coprire con le altre fette di patate, irrorare con un filo d’olio.

Versare il resto dell’uovo sbattuto sulla superficie, salare e spolverare di formaggio grattugiato e rosmarino.

In questo ultimo strato NON versare l’aceto di vino.

Completare spolverando del pangrattato per fare la crosticina dorata a fine cottura.

Mettere in forno preriscaldato per circa 25 minuti a 200°, almeno fin quando la superficie risulti ben dorata.

Sfornare, lasciare riposare un po’ e servire porzionando.

Al vostro appetito una buona soddisfazione.