Sweet love

20130114-015836.jpg

L’amore è per definizione dolce.
Due cucchiaini per un solo dolce dal cuore di cioccolato fuso.
Finché uno dei due innamorati non ci butta sopra qualche goccia di limone. Succede. C’è chi decide di buttare il dolce, chi lo mangia lo stesso e chi salva il piatto togliendo il limone o aggiungendo magari altro zucchero.
Insomma: l’amore viene definito dolce ma questo è soltanto il suo aspetto migliore per definizione. A volte è troppo cotto, altre lo è troppo poco, altre ancora è dolce con un retrogusto amaro. Ah! I sapori dell’amore! E ognuno ha i suoi gusti!
Nessuno può definire l’amore. E se tutti i gusti sono gusti, chi può dire se dovrebbe essere dolce o salato? L’importante è che sia apprezzato dal palato di entrambi gli innamorati.

Tanti auguri a… me! ;)

20130107-140047.jpg

Sono anni ormai (non starò qui a specificare quanti) che il giorno dell’Epifania non riesce a portarmi via tutte le feste. Il 7 gennaio, infatti, è il giorno del mio compleanno. Sarei dovuta nascere il 6 ma, per ovvie ragioni, mi sono rifiutata! ;)
Che dire? A scuola sono sempre stata la più grande della classe, visto che il mio compleanno cade quasi all’inizio del nuovo anno. Per me cominciano un nuovo calendario e una nuova età a distanza di pochi giorni.
Il 2013 pare sia l’anno del Capricorno, che insieme ad altri segni dovrebbe avere un anno positivo. Questo dice l’oroscopo. Lo scorso anno avevo Saturno contro, sempre parola di oroscopo, e devo riconoscere che è stato un anno difficile sotto diversi punti di vista. Ma sono queste le esperienze che aiutano a crescere, no? :)
Quello che mi auguro è che il 2013 sia un anno sereno per me e per le persone a me care. E poi spero che i progetti che ho si realizzino, e qui servono un pizzico di fortuna e tanta buona volontà! :)
C’è poi un altro fatto: a Capodanno il tappo dello spumante mi è caduto su una gamba! L’unica cosa certa legata a questo episodio è che mi ha fatto male. ;) Il resto è confuso… Pare che questa cosa porti fortuna. Secondo un’altra credenza, ci si sposa entro l’anno. Terza teoria: ci si sposa entro l’anno solo se il tappo ti colpisce in testa. E quindi saremmo da capo: l’unica certezza è che essere colpiti dal tappo dello spumante fa male! :)
Grazie a tutti quelli che si sono ricordati che oggi sono invecchiata di un anno! ;) Grazie a chi mi sopporta così come sono e, nonostante tutto, continua a volermi bene.
Felice anno a tutti!

Dolcetti o carbone

20130106-015912.jpg

Da bambini aspettavamo con ansia questo momento: la mattina del giorno dell’Epifania o della Befana. Andare di corsa davanti al camino o sotto l’albero di Natale per conoscere il verdetto: dolcetti o carbone. In alcuni casi, un po’ di entrambi.
C’è una filastrocca nel mio libro “Nel mondo delle Quadrobambole” che racconta proprio della Befana mentre sceglie, con l’aiuto di un calderone, a quali bimbi portare i dolci e a quali il carbone.
Lo scorso anno mi è stata regalata una calza della Befana con dentro una montagna di dolcetti (dovevo essere stata buona!). ;) Tra questi c’erano i Frizzy Pazzy! Li adoravo alle scuole elementari: una polverina che friggeva sulla lingua, prima di trasformarsi in gomma da masticare. Un ricordo dell’infanzia, un regalo speciale. Una di quelle cose che non si possono proprio mangiare. La bustina dei Frizzy Pazzy è ancora lì, integra, a ricordarmi di quando, da bambina, lasciavo scivolare la polverina sulla mia lingua per sentirla raggrumarsi e diventare gomma americana. Per ricordarmi che quella era una specialità, una prelibatezza per noi bambini di quell’epoca. Per ricordarmi che sono stata anch’io bambina. Per ricordarmi quanto mi piacessero i dolci, soprattutto quelli che portava la Befana, che avevano tutto un altro sapore! ;)
Buona Befana a tutti! :)