Gruppo di lettura

Domani parteciperò per la prima volta a un gruppo di lettura! Mai fatto prima. Sarà un’esperienza nuova e vi terrò aggiornati! Allora, funziona così: si sceglie ogni volta un tema e ognuno può leggere un libro che vuole su quel tema. Che bello! Si può scegliere! Odierei dover leggere per forza un libro che non mi piace… Il tema della scorsa volta era la Prima Guerra Mondiale. Probabilmente avrei riletto “Niente di nuovo sul fronte occidentale”. Domani verranno proposti libri che parlano di famiglia. Ho già pensato a un sacco di libri, sia da consigliare, visto che li ho già letti, e che potrei rileggere, sia che vorrei leggere!

Crema di noci

Ormai è risaputo che le ricette su questo blog non sono le mie! Ecco la nuova idea del nostro Ratatouille! :)

Per 3 persone
Difficoltà: facile

Ingredienti:
20 noci
Panna da cucina – una confezione
Pancetta – almeno gr. 100 tagliata a pezzetti regolari
Cipolla – mezza di grandezza media
Prezzemolo tritato – un cucchiaio
Pomodoro a pezzettoni – tre cucchiai abbondanti
Olio E.V.O. – quanto indicato
Burro – una noce
Sale – quanto indicato

Procedimento:
Sgusciare le noci. Triturare finemente i gherigli con un frullatore o un omogeneizzatore.
In una ciotola di ceramica versare la panna.
Aggiungere i gherigli e mezzo cucchiaino di sale.
Mescolare delicatamente gli ingredienti fino ad ottenere una crema densa e omogenea.
Riporre il composto in frigorifero.
Tagliare la cipolla a fettine sottili.
In un pentolino fondere a fuoco lentissimo il burro evitando che bruci.
Aggiungere la pancetta e farla rosolare a fuoco lento nel burro.
Aggiungere la cipolla e farla rosolare finché diventi trasparente. (Dieci minuti)
Aggiungere il pomodoro a pezzettoni.
Lasciar cuocere finché il sugo non si sia abbastanza ritirato e abbia raggiunto una buona consistenza. Aggiungere mezzo bicchiere di acqua (o meglio di brodo se lo si ha a disposizione) e lasciar cuocere ancora per un quarto d’ora mescolando di tanto in tanto.
Spegnere il fuoco e aggiungere il prezzemolo a pioggia mescolando sempre delicatamente finché non sarà sparso dappertutto.
Riprendere il composto dal frigorifero e versarvi il sugo appena formato.
Aggiungere un cucchiaio d’olio e mezzo cucchiaino di sale.
Amalgamare il tutto con delicatezza ottenendo una crema soffice per condire la pasta, per guarnire carni rosse, per lo sfizio di un crostino…