La risposta pronta

Avete presente quella risposta a una vostra domanda semplice, che lascia una cappa di gelo? Quando vi sentite di avere un punto interrogativo disegnato sulla fronte, perché credete di non aver capito bene? Quando rimanete senza parole? Ecco, a me è successo di recente. E devo dire che vorrei essere una di quelle persone con la risposta pronta. Una risposta semplice, intelligente e sarcastica. Invece me ne resto lì, avvolta da una cappa di gelo.

Vi racconto.

Continua a leggere

Pensieri su… “L’Ickabog”

Il primo libro per ragazzi di J.K. Rowling dopo la saga di Harry Potter. “L’Ickabog” (Salani, 2020), pubblicato on line per tenere compagnia ai bambini durante il lockdown del 2020, è finalmente disponibile in cartaceo. Ogni edizione è illustrata dai disegni inviati dai bambini della nazione in cui è stato pubblicato ed è dunque unica e speciale.

Continua a leggere

Cosa porterai nel 2021?

Il 2020 è stato un anno a dir poco “particolare”. Una mattina mi sono svegliata dopo aver avuto un incubo. Avevo sognato che c’era una pandemia che aveva colpito il mondo e non si poteva uscire di casa. Mi sono svegliata e ricordo di aver pensato: “Meno male, era soltanto un sogno!”. Subito dopo ho realizzato di non averlo solo sognato ma che era quello che stavo vivendo.

Bisogna accettare la realtà che ci si presenta, fare del proprio meglio per risolvere le cose e andare avanti. In molti hanno dato la colpa al 2020, però non credo che sia colpa sua. Anche il 2020 avrà pensato: “Cosa? Una pandemia? Ma stiamo scherzando?”.

Continua a leggere

Pensieri su… “Jude the Obscure”

Letto in lingua originale “Jude the Obscure” (Penguin, 1998). Dal titolo mi aspettavo un personaggio negativo, invece mi sono trovata a leggere la storia di Jude, Giuda l’oscuro, spesso paragonato nel libro a Giobbe o addirittura a Gesù. Una persona che voleva migliorare la propria condizione sociale e culturale ma si ritrova in una situazione peggiore di quella di partenza.

Continua a leggere

Pensieri su… “Maria Montessori”


Ho visto la pubblicità e non ho resistito: dovevo comprarlo! Si tratta del primo volume di una collana ma questo era il libro che mi interessava di più e per fortuna si tratta della prima uscita! È la storia della vita di Maria Montessori, “La donna che rivoluzionò per sempre il mondo dell’educazione”. Così dice il sottotitolo del libro e io concordo in pieno.

Continua a leggere